Birre speciali da provare durante il vostro soggiorno belga.

Nel corso di un viaggio in Belgio, non potete non sperimentare le birre prodotte in quelle zone. Non sto parlando semplicemente delle famose Stella Artois o Jupiler, ma delle vere birre. Il paese conta una varietà di 1.000 birre, ottenute con diversi processi speciali e adatte a tutti i gusti più esigenti.

IMG_7900


Di seguito una lista delle 10 birre belghe da provare se vi trovare in quelle zone:

Duvel

E’ una fra le marche di birra più famose nel mondo, e può essere trovata tranquillamente anche in Italia, nel supermercato vicino a casa vostra. E’ prodotta dalla Duvel Moortgat Corporation Puurs. E’ una birra chiara, leggermente amara sul fondo e il suo tasso alcolico è dell’8,5 %.

Leffe

Anche questa molto famosa, facilmente acquistabile in Italia, la Leffe è un marchio InBev e   di diverse varianti. La più conosciuta è la Leffe Blonde ad alta fermentazione, con un tasso di alcol del 6,6%. Ha un sapore ben lieve, il che la rende ottima come accompagnamento durante i pasti.

Delirium

Prodotta dal birrificio Huyghe in una piccola cittadina belga chiamata Melle, la Delirium è abbastanza conosciuta per la stampa di un elefantino rosa sulla confezione della bottiglia. La sua variante più popolare è la Delirium Tremens, una Belgian Strong Ale con l’8,5% di alcol. Esiste un pub a Bruxelles chiamato Delirium Café dove è possibile degustare, fra le tante, le birre di questo marchio.

Hoegaarden

Birrificio tradizionale del nord del Belgio, produce solo questo tipo di birra. La sua origine si aggira intorno al 1445, e la Hoegaarden ha un tasso alcolico del 4,9%.

Straffe Hendrik

Dal colore ambrato e con il tasso del 9% di alcol, è una birra dal tocco fruttato e caramellata.

Chimay Blue

La prima birra trappista di questa lista, la versione Blue Belgian Dark Strong Ale ha il 9% di grado alcolico, corposa e con un sapore dolce.

Trappist Achel

Ancora una trappista, prodotta in più varianti dalla Achel Brewery. La Achel Blond è perfetta da accompagnare durante i pasti, ha un colore dorato, un sapore fruttato e anche un po’ dolce, con un tasso dell’8% di alcol.

Brugse Zot

Birra prodotta a Bruges (se interessati potrete anche visitare la fabbrica di produzione). La versione Blond Ale ha un tasso alcolico del 6% e gode di un sapore soave e leggero.

Orval

Una birra trappista, dal sapore amaro e con il 6,2% di gradi.

Westvleteren 12

Probabilmente una fra le migliori birre del mondo. Una trappista con il 10% di valore alcolico, dal colore scuro e con un aroma con note di caramello e tabacco, un sapore marcante e secco. Sicuramente va gustata per un’occasione speciale!

Ne avete già provata qualcuna ? Ne avete altre da suggerire?